Il Consorzio è a servizio alle cooperative associate, e il mio lavoro è collaborare con le cooperative nella redazione dei lori bilanci.  Nella consapevolezza che, come diceva Henry Ford, “Le due cose più importanti non compaiono nel bilancio di un’impresa: la sua reputazione ed i suoi uomini.

Tina Pepe

Amministrazione

“Ancorati ad un’idea antica di giustizia sociale e di un lavoro che non esclude, un’idea che non scade e che non vuole uscire dalle nostre teste ostinate. Pensare che insieme si possa riuscire, nella convinzione che ognuno di noi porti un mattone e che la grande casa comune possa nascere solo dallo sforzo di tutti”.

Tito Ammirati

Presidente cooperativa Arcobaleno

LE COOPERATIVE ASSOCIATE

Abele Lavoro è un consorzio che associa, oltre al Gruppo Abele che lo ha a suo tempo promosso, quattro cooperative di inserimento lavorativo che hanno scelto di unire le loro forze per un progetto comune, per costruire insieme opportunità di lavoro e di inclusione sociale: Arcobaleno, Agridea, La Rosa Blu e Ponte Vecchio.

Queste cooperative offrono a persone svantaggiate – tossicodipendenti, disabili, persone con disagio mentale, detenuti e altre forme di fragilità – un’opportunità di lavoro, reddito, autonomia, reinserimento sociale, crescita personale. Almeno il 30% dei lavoratori sono persone svantaggiate ai sensi della legge 381/1991. Le persone sono inserite in attività di impresa, guadagnano lo stipendio con il proprio lavoro e la cooperarativa sta sul mercato grazie alla propria capacità di lavorare in modo competitivo nel proprio settore di attività.

Il nostro Consorzio è un luogo di uomini e donne che lavorano con onestà e impegno e che hanno mantenuto nel tempo la rotta della propria mission.

Lorena Cugusi

Presidente cooperativa Agridea

ARCOBALENO, dal 1992 contribuisce a migliorare l’ambiente delle nostre città, raccogliendo carta e altri rifiuti. Sperimenta nuove frontiere di innovazione in particolare sul tema del cibo. Produce contenuti culturali di rilievo, tra cui due film che raccontano l’inserimento lavorativo.

AGRIDEA, dal 1992 offre servizi di manutenzione del verde pubblico e privato, servizi cimiteriali, servizi per l’ambiente, progettazione e realizzazione di arredi urbani. Sono impegnati, insieme ad altre cooperative e associazioni, in azioni di miglioramento della qualità di vita dei quartieri dei luoghi in cui operano.

LA ROSA BLU, oltre a curare il progetto Selecta che si occupa di selezione carta, cartone, plastica e scorie varie, gestisce un laboratorio sartoriale di confezione e vendita di prodotti di abbigliamento  e cura progetti di sviluppo e solidarietà in Brasile.

PONTE VECCHIO, dal 2010 si occupa di raccolta rifiuti, manutenzione aree verdi, servizi di sgombero, pulizie condominiali  e piccole manutenzioni nel territorio del canavese e zone limitrofe; gestisce luoghi di ritrovo e iniziative di animazione territoriale nel canavesano in collaborazione con l’associazione Mastropietro.

Accanto alle quattro cooperative, vi è un quinto socio: il Gruppo Abele che nel 1998 ha promosso la nascita di Abele Lavoro. Gruppo Abele ha interpretato dal 1965 ad oggi l’essere cittadini a partire dalla strada, interessandosi così di dipendenze, Aids, alcolismo, immigrazione, carcere, prostituzione, senza fissa dimora, giovani disadattati, malattia mentale, solitudini diverse…
Tutto questo sempre promuovendo la cittadinanza attiva che trasforma la solidarietà in corresponsabilità degli uni per gli altri. Denuncia e proposta, dunque, per un presente più giusto e un futuro migliore.

Al di là di tutte le considerazioni di confronto e collaborazione, per me
il consorzio è “un posto in cui riconoscermi”

Gilberto Prete

Presidente cooperativa Ponte Vecchio

I NOSTRI NUMERI

Lavoratori

Lavoratori svantaggiati

Milioni di euro di valore della produzione

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial