ALI – Abitare Lavorare Incontrarsi è un progetto finanziato da Con i Bambini nell’ambito del Bando “Un domani possibile”, per favorire l’inclusione e l’autonomia dei minori e dei giovani migranti arrivati soli nel nostro Paese.

Il percorso, rivolto per l’appunto a minori stranieri non accompagnati, è volto a supportarli nel processo di inclusione attraverso un intervento su tre dimensioni: abitativa, lavorativa e sociale.

Capofila: Libera Palermo
Partner: Cesie, Per Esempio, Stavox, Consorzio Sociale Abele Lavoro, Melting Pro, Global Thinking, Moltivolti, Comune di Palermo, Farm Cultural Park, Comune di Favara, Cooperativa Nanà, CPIA4 Torino, Comune di Torino, Cooperativa Marry Poppins e Comune di Ivrea.

OBIETTIVI GENERALI: stimolare, in una logica di welfare comunitario, la costruzione di un sistema di collaborazioni e condivisioni, a livello pubblico e privato, indirizzato all’inclusione lavorativa, abitativa e sociale di giovani migranti.
Aumentare le opportunità di crescita educativa e culturale dei giovani migranti presenti sul territorio.
Contribuire alla creazione di condizioni stabili e durature che facilitino/consentano la permanenza di minori stranieri soli sul territorio nazionale.
OBIETTIVO SPECIFICO: aumentare i livelli di autonomia dei giovani migranti, in fascia di età 17-21 anni, che vivono sul territorio nazionale in condizione di fragilità sociale, culturale ed economica, coinvolgendo istituzioni, imprese, associazioni, cittadini e famiglie.
TERRITORI COIVOLTI: Palermo, Favara, Torino e Ivrea.

AZIONI: si attiveranno in tutte la città tirocini formativi attraverso il coinvolgimento di una rete di imprese locali sul territorio (minimo 10 per città) che accoglieranno per 6 mesi 10 tirocini finanziati con fondi del progetto.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial